Esempi di applicazioni

sistema per Fresatrici

scheda tecnica completa   torna all'elenco
sistema per Fresatrici

L’approccio all’interfaccia e alla programmazione è basato principalmente sull’ utilizzo dei tasti funzione verticale e orizzontali presenti sul PC12 con corrispondenti icone grafiche, al fine di rendere il sistema intuitivo e di facile apprendimento.
Il sistema permette la programmazione della lavorazione, sia con linguaggio ISO, sia con macro con modalità di autoapprendimento delle quote e dell’utensile.
L’ editor ISO è assistito, e dispone di visualizzazione grafica della sequenza di lavorazione, anche con zoom e possibilità di eseguire il passo-passo grafico delle lavorazioni.
Sono supportati codici ISO, per il posizionamento, la foratura, la fresatura e le funzioni miscellanee (codici M) anche definibili dall’utente.
Le macro con autoapprendimento permettono di eseguire posizionamenti e lavorazioni di foratura in diverse tipologie (fori in griglia, in linea, su parallelogrammo ecc..).
Configurazione utensili con possibilità di associare ad ogni utensile un’ immagine dello stesso. Possibilità di definire 100 origini pezzo
Funzioni manuali per la gestione del mandrino e degli assi e altri cicli macchina, con gestione override assi e override mandrino.
Gestione degli assi per mezzo di volantino.
L’applicazione inoltre offre la possibilità di personalizzare i messaggi in lingua per il funzionamento dell’ interfaccia.